I seminari di Wine Meridian: due giorni full immersion con focus specifici

La formazione nel mondo del vino alza il tiro incontrando docenti esperti di Export Multibrand, English for wineries, Cina, Vendita Italia e Hospitality.

In linea con i forti cambiamenti dell’intero settore, particolarmente accentuati negli ultimi tre anni, Wine Meridian ha ideato dei percorsi formativi con dei focus mirati.

Dei veri e propri seminari altamente qualificati, di massimo due giornate, dove il nostro Team, guidato da Fabio Piccoli, in concerto con i principali esperti del settore vino, darà vita a degli articolati e strutturati momenti di approfondimento focalizzati sulle tematiche cruciali di questo periodo per il nostro mercato enoico.
I seminari hanno lo scopo di aiutare imprenditori, produttori, agenti, export manager nell’aumentare le proprie conoscenze e competenze concentrando l’attenzione su “criticità specifiche”, così da acquisire maggiore sicurezza e consapevolezza e saper tenere una salda direzione della propria attività senza venir meno ai propri obiettivi, ambizioni e valori.

Seminari per chi vuole non solo fare dell’amore per il vino il proprio lavoro, ma vivere il lavoro del vino sempre con passione e professionalità, senza farsi assorbire da preoccupazioni per i prezzi e le vendite.

A partire da maggio vi proporremo questi cinque seminari

6 – 7 maggio: focus “Multibrand Export Manager”
16 – 17 giugno: focus “English for wineries” (negoziazione in inglese)
18 – 19 giugno: focus “Vendita Italia”
2 – 3 luglio: focus “Cina”
10 – 11 dicembre: focus “Hospitality”

Saranno giornate full immersion su argomenti scelti e curati in modo preciso per farne acquisire l’essenziale e poterne benificiare sin da subito.

Ma entriamo nel dettaglio.

1.Seminario “Multibrand Export Manager”

Il settore vitivinicolo italiano continua ad essere rappresentato da un numero elevatissimo di aziende vivificatrici. I dati più recenti di Agea parlano di circa 46.000 imprese vinificatrici in Italia, che fanno del nostro tessuto produttivo il più grande e polverizzato al mondo.
La struttura produttiva italiana, pertanto, nonostante qualche flebile processo di aggregazione degli ultimi anni, continua ad essere estremamente frammentata al punto che quasi l’80% delle imprese del vino italiane sono ben al di sotto di una produzione di 100.000 bottiglie all’anno.
Se a questo si aggiunge che la maggioranza di esse sono a gestione famigliare si comprende facilmente che sono molto poche quelle in grado di sostenere una struttura di risorse umane interne a loro esclusivamente dedicate.
E questo è ancor più vero quando si parla di risorse da dedicare all’area commerciale dove oggi le opportunità per agenti od export manager monomandatari sono decisamente ridotte.

Per questa ragione diventa sempre più strategica e “appetibile” la figura dell’export manager multibrand capace di rispondere ai fabbisogni commerciali di più aziende.
Ma si tratta di una figura professionale molto diversa rispetto al passato perché non solo sono cambiati i mercati del vino, il trade nel suo complesso, ma sono mutati notevolmente anche i fabbisogni delle imprese.
Selezionare le aziende da rappresentare in maniera adeguata con un’ottica razionale e coerente è oggi fondamentale ed è tra le varie tematiche che propone il nostro seminario nato allo scopo di fornir strumenti utili per diventare un export manager multibrand performante e prezioso allo sviluppo dell’internazionalizzazione delle imprese del vino italiane.

2.Seminario “English for wineries”

Il corso English for wineries si propone di affrontare in modo molto concreto e interattivo la corretta terminologia per presentare, degustare e proporre al meglio i propri vini e la propria unicità sui mercati internazionali, muovendo dalla percezione del cliente, dalle aspettative dell’importatore, dalle peculiarità di ogni singolo mercato.
Questo corso ti offrirà strumenti pratici ed efficaci per conquistare nuovi clienti e dare il via a una proficua collaborazione in un nuovo mercato, consolidare il rapporto di fiducia con i clienti esistenti, gestire al meglio una trattativa commerciale con un partner straniero.

Il corso avanzato approfondisce i vari aspetti di una negoziazione internazionale, dando spazio a numerose simulazioni di situazioni reali del business del vino, dalla degustazione alla visita in cantina e ai vigneti, fornendo al tempo stesso strumenti linguistici e commerciali, di marketing e comunicazione. Saper cogliere le reali esigenze e sensazioni del nostro partner commerciale, rispondendo e consigliando acquisti e abbinamenti, sarà il primo passo per creare un terreno fertile dove coltivare la nostra relazione, gestire trattative efficaci e fonte di profitti e soddisfazione per entrambe le parti.

3.Seminario “Vendita Italia”

In un momento come questo in cui il mercato italiano del vino si è fortemente evoluto non si può più improvvisare, non si possono rincorrere i segnali dall’ambiente per capire come agire, perché così facendo si arriverà sempre in ritardo, è necessario anticipare le mosse e per farlo è necessario un continuo aggiornamento.
Per questo abbiamo pensato a questo seminario con focus la “Vendita Italia”. Due giornate di approfondimento assieme anche a Lorenzo Righi, direttore del Club Excellence ed esperto di Mercato Italia, che vi permetteranno di acquisire le competenze specialistiche necessarie per affrontare al meglio questo “nuovo” mondo del vino italiano.

Parleremo di Mercato Italia e delle sue evoluzioni, di vendita, di marketing e comunicazione, di strategia di controllo e pianificazione, fino ad alcuni aspetti legali e nozioni tecniche sui vini funzionali alla “vendita Italia”.

4.Seminario “Cina”

La Cina sta vivendo una delle fasi più complesse della sua storia moderna, fronteggiando una emergenza sanitaria che sta preoccupando tutto il mondo. Tutto ciò, però, non deve far dimenticare la straordinaria potenzialità di questo grande Paese che tutti gli osservatori mettono al primo posto anche sul fronte dello sviluppo del mercato del vino.
Ma le peculiarità del mercato cinese sono di estrema complessità e non possono non essere conosciute se si vuole pianificare una strategia di sviluppo del proprio export in questo Paese.

Per tale ragione abbiamo progettato un seminario in grado di spiegare concretamente quali sono oggi gli strumenti indispensabili per affrontare il mercato in Cina, dalle dinamiche attuali degli importatori e distributori a come presidiare in maniera adeguata con i “giusti uomini sul campo”.
Lo faremo anche attraverso il racconto di esperienze dirette, concrete, raccontando case history di successo ma anche i fallimenti, utili per comprendere al meglio gli errori da non commettere.

5.Seminario “Hospitality”

Due giornate focalizzate sull’universo “hospitality”, il futuro delle nostre imprese del vino passerà sicuramente anche dalla capacità di migliorare la propria accoglienza in azienda. Un’azienda sempre più “aperta”, infatti, sarà sempre di più un requisito chiave per la nostra economia vitivinicola.

L’accoglienza è un’attività che richiede un’attenta pianificazione e un chiaro e condiviso progetto alla base. L’improvvisazione trova poco spazio all’interno di una strategia di Hospitality e le competenze del Hospitality Manager devono necessariamente articolarsi anche in altre direzioni.
Una figura professionale competente, infatti, è il fattore chiave per rendere competitiva un’azienda vitivinicola sul fronte dell’accoglienza.

Parleremo delle varie skills che l’Hospitality Manager deve riassumere da quelle linguistiche alla comunicazione d’azienda e di prodotto, dall’organizzazione di eventi alla gestione delle relazioni.
Approfondiremo le essenziali competenze su cui dovrà essere preparato:
le attuali dinamiche dello sviluppo turistico, come connettersi ai più importanti flussi turistici (relazioni con le agenzie di incoming, tour operator, ecc.) per posizionare la propria azienda al centro dei circuiti enoturistici più favorevoli
per la propria realtà aziendale.

Vi daremo presto ulteriori riferimenti su ogni singolo Seminario.

Costo: 499€ in offerta lancio a 390€ per chi completerà l’iscrizione entro il 25 aprile 2020.
Per chi sceglie due o più seminari la promozione aumenta.

Per maggiori informazioni scrivere a formazione@winemeridian.com

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *