Campus Export Manager-Vendita Digital

Un campus digital per imparare ad affrontare i mercati internazionali del vino e un percorso pratico per apprendere l’arte di vendere il vino comodamente da casa tua.

Siamo entrati in un una nuova era del vino dove non si può affrontare il tema dell’export con le stesse dinamiche del passato. E cioè con un alto tasso di improvvisazione, spesso illudendosi che il vero e unico problema sia quello di trovare un importatore, dopo di che tutto dovrebbe muoversi in modo automatico. Anche l’attuale drammatica crisi dettata dalla pandemia da Covid-19, sta determinando una profonda accelerazione dei processi di cambiamento sui mercati del vino sia negli approcci di importatori e distributori sia per quanto riguarda gli stili di consumo. Un percorso formativo che risponde in modo specifico ai bisogni delle aziende vitivinicole italiane che vogliono affermarsi all’estero e quello di professionisti che vogliono lavorare nel mondo del vino, come venditori o export manager.
Per affrontare i mercati internazionali occorre dinamismo, occorre saper leggere i segnali del mercato, sviluppare e rafforzare la capacità di adattarsi a cambiamenti anche imprevedibili, saperne arginare gli effetti e saperne cogliere le opportunità. Il comparto vitivinicolo e in particolare gli aspetti legati ai mercati, hanno regole molto peculiari che necessitano oggi di una preparazione altamente specializzata.
La vendita è una sorta di tabù che viene esclusa da gran parte dei progetti formativi dedicati al vino, mentre è parte integrante del nostro Campus.

OBIETTIVO DEL CAMPUS

Fornire conoscenze e competenze specifiche, in modo articolato e organico, necessarie a proporsi in modo credibile e consapevole nel settore del vino. Imparare a vendere e non solo ”proporre” vino. Questo implica esercitarsi a stare in relazione, a comunicare in modo efficace, a confrontarsi “di persona”, ma soprattutto “provare e ri- provare” a vendere!

A CHI È RIVOLTO

  • A chi vuole diventare Export Manager del vino;
  • A chi già lavora come Export Manager in altri settori e vuole entrare nel mondo del vino;
  • A chi desidera trasformare la passione per il vino in una professione;
  • A chi ha una competenza linguistica importante e una competenza tecnica del vino e vuole acquisire competenze legate all’export;
  • A impiegati/e commerciali in aziende vinicole che aspirano a un ruolo più attivo nella vendita del vino;
  • A tutti coloro che vogliono VENDERE il vino italiano all’estero e costruire relazioni permanenti con i propri partner internazionali.

STRUTTURA DEL CAMPUS DIGITAL

Il campus è stato pensato e strutturato per essere realizzato in modalità digital, pertanto tutte le lezioni potranno essere seguite da remoto e si riceveranno tutte le registrazioni.
Prima dell’inizio del percorso formativo ogni partecipante riceverà a casa del materiale didattico in modalità cartacea.

lE DATE SARANNO:

20 gennaio, 2 febbraio, 24 febbraio, 17 marzo, 31 marzo, 14 aprile, 28 aprile, 12 maggio.

GLI ORARI DELLE GIORNATE SARANNO:

Dalle 10.00 alle 12.30 primo modulo,
Dalle 14.00 alle 16.00 il secondo modulo,
Dalle 16.30 alle 18.30 il terzo modulo.

In questo modo saranno garantite delle pause per staccarsi dal monitor e poter seguire poi meglio il resto della giornata.
Ogni iscritto è tenuto a tenere la telecamera accesa durante le lezioni per poter creare una comunità digital attiva e collaborativa e non rendere le lezioni solo un flusso teorico.

IL PROGRAMMA

Il campus è suddiviso in 8 giornate da tre moduli. Inoltre durante il campus sarà definita l’elaborazione di un project work con un focus specifico attraverso la costante assistenza del tutor del percorso.

PRIMA GIORNATA

  1. Il mercato mondiale del vino post Covid19: dati, tendenze e prospettive, con aggiornamenti durante tutta la durata del campus;
  2. La struttura del sistema vitivinicolo italiano: come adeguare le proprie competenze al mondo del vino;
  3. Il ruolo del Wine Export Manager e le competenze soft necessarie per dare supporto alle imprese del vino;

SECONDA GIORNATA

  1. Canali distributivi – Importatori e distributori;
  2. Hard Skills nel Wine Export management;
  3. Come riconoscere, capire e gestire in modo efficace chi ci sta di fronte;

TERZA GIORNATA

  1. I mercati del vino: focus Europa;
  2. Come trovare il cliente giusto;
  3. Le fasi della vendita in una trattativa commerciale;

QUARTA GIORNATA

  1. I mercati del vino: focus America e Canada;
  2. La contrattualistica internazionale – Pagamenti internazionali;
  3. Le fasi della vendita in una trattativa commerciale;

QUINTA GIORNATA

  1. I mercati del vino: focus Asia;
  2. La gestione dei costi di una azienda del vino;
  3. Le obiezioni: evitarle o superarle;

SESTA GIORNATA

  1. I mercati con Monopolio: come gestirli?
  2. La creazione di un listino prezzi adeguato;
  3. Le misure comunitarie a supporto dell’export vitivinicolo delle imprese italiane;

SETTIMA GIORNATA

  1. Il nuovo ruolo dell’Export Manager “Multi-Brand”;
  2. La costruzione di reti di impresa per l’export del vino: come costruire “Consorzi per l’export”;
  3. La vendita attraverso attività digital;

OTTAVA GIORNATA

  1. Come far crescere il cliente, il post vendita, valore aggiunto: come fidelizzare e consolidare il proprio portafoglio clienti;
  2. Risorse umane e internazionalizzazione dei mercati: il punto di vista della agenzia di recruiting. Come entrare nel mondo del vino? Cosa cercano le aziende italiane;
  3. L’identità internazionale delle imprese del vino italiane: la comunicazione internazionale del vino tra influencer tradizionali e new influencer, le maggiori fiere e l’organizzazione di eventi di promozione all’estero;

RESPONSABILI DIDATTICI

Fabio Piccoli e Lavinia Furlani.

Il campus è a numero chiuso. Numero massimo partecipanti: 20

FREQUENZA

Per ottenere il Diploma è necessario aver frequentato almeno il 70% del monte ore.

COSTO

Il Campus prevede una quota di € 2.500 più IVA che include: le lezioni, il materiale spedito a casa, il diploma.

È compreso nell’iscrizione anche l’analisi del Profilo Insights Discovery : un efficace strumento per aumentare la consapevolezza di sé e per migliorare le proprie performance professionali.

BORSA DI STUDIO

Sono previste delle borse di studio del valore di € 800 e saranno assegnate secondo criteri
decisi dal comitato scientifico. Le borse di studio sono assegnate fino ad esaurimento.