SALES & HOSPITALITY MANAGER – Valle d’Aosta

AZIENDA
Il nostro cliente è una realtà vitivinicola ed enoturistica valdostana che produce vini di qualità e offre servizi di hospitality a una clientela turistica internazionale e nazionale. Le dimensioni aziendali sono quelle tipiche di una regione che da sempre rappresenta una “nicchia” nel panorama vitienologico italiano, con accenti quasi eroici.

 

POSIZIONE
Essendo la proprietà focalizzata sugli aspetti produttivi sia a livello agronomico che enologico, la persona entrerà con la missione di gestire tutta la parte commerciale dell’azienda (vendite prevalentemente Italia, back office e vendita nel wine shop), con lo stesso spirito con cui lavorerebbe un membro della famiglia.

Difficile quindi definire i contorni di questo ruolo, ma possiamo provare a sintetizzarli:

avrà la responsabilità delle vendite a tutto tondo, seguendo i clienti locali e supportando i distributori nel mercato nazionale e gli importatori esteri (USA, Giappone Nord Europa) e gestendo infine le vendite dirette nel wine shop con annesso punto di degustazione;

si occuperà direttamente delle attività di back office commerciale (offerte, ordini ecc.), interfacciandosi con gli altri addetti;

supporterà la proprietà nella gestione e nello sviluppo delle attività di hospitality, destinate a clientela sia italiana che straniera (camere e un ristorante agrituristico);

seguirà la comunicazione nei vari social network per promuovere sia i prodotti che l’attività enoturistica;

organizzerà e parteciperà a occasionali serate ed eventi, anche a supporto dei distributori nazionali (concentrati nel Nord e Centro Italia).

 

REQUISITI
Come scrivevamo sopra parlando del ruolo, si tratta di entrare in un’azienda familiare e di integrarsi al meglio nella cultura e nella missione aziendale, facendosi carico con forte commitment di tutti gli aspetti commerciali (vendite e un po’ di marketing). Probabilmente stiamo descrivendo l’ambiente ideale per una persona che ama sentirsi “parte” di un progetto e non badi tanto al mansionario quanto ai risultati e alla soddisfazione di vederli raggiunti.

Se parliamo dei classici “requisiti”, pensiamo sia necessario avere alle spalle un po’ di anni di esperienza nella gestione del mercato Italia e del canale Horeca (attraverso agenti e/o distributori) con vini di posizionamento premium. Se a questa base si affianca un po’ di esperienza nell’hospitality e nella valorizzazione degli asset enoturistici (ristorazione, hotelerie), collegata alla conoscenza dell’inglese, allora il profilo si potrà dire completo.

Un diploma di sommelier o comunque una buona formazione sul prodotto vino, la capacità di comunicare in maniera efficace l’identità dell’azienda e di un territorio speciale come la Valle d’Aosta sono sicuramente dei Plus che terremo in considerazione.

È richiesta la presenza prevalente (trasferte a parte) presso la sede dell’azienda in provincia di Aosta.

Invia la tua candidatura cliccando qui

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *