formazione / campus
recruiting / talent
formazione / campus
recruiting / talent
Per maggiori informazioni: Scrivici una Mail
Campus / Formazione
Talent
© Copyright 2021 WinePeople. | Tutti i diritti riservati | P. Iva 04190470239 | Privacy policy - Cookie policy
Articoli di interesse

Affrontare le difficoltà del mercato del vino?

È inevitabile incappare in difficoltà di ogni tipo quando si lavora in ambito vitivinicolo. Ci sono solo tre strade percorribili per risolvere le sfide del mercato; tu quale scegli?

Editoriale di Lavinia Furlani

Di fronte ad una difficoltà, la reazione tipica della maggior parte di manager e imprenditori è… incolpare. Quando non ci riesce qualcosa, quando falliamo in un nostro buon proposito, quando non riusciamo a chiudere un accordo, in automatico incolpiamo qualcosa, qualcuno o noi stessi.

Pensiamo a questo quando incolpiamo qualcosa: “È colpa del rincaro prezzi se non riesco a vendere il mio vino all’estero”, “È colpa della pandemia se mi ritrovo con un team di lavoro poco concentrato e proattivo”.

Pensiamo a questo quando incolpiamo qualcuno: “È colpa del mio titolare che non mi lascia carta bianca nel gestire le trattative” , “È colpa del mio importatore che non sta spingendo i vini sul mercato”.

E infine pensiamo a questo quando incolpiamo noi stessi: “È colpa mia che non mi so far capire con i miei agenti”, “È colpa mia che non faccio capire ai collaboratori il perché dell’aumento dei prezzi”.

È proprio attraverso la ricerca della colpa che viviamo gran parte delle problematiche che incrociamo nelle nostre giornate di lavoro. Ecco, che la colpa venga trovata all’esterno o all’interno, poco importa: entrambi sono atteggiamenti che non ci aiutano a progredire. Il gioco delle colpe è un gioco che alla lunga ci porta a perdere. Perdere prima di tutto tempo, energie e lucidità.

Esiste fortunatamente una terza via, però. Una via decisamente più efficace rispetto a quella dell’incolpare.
Rispondere. Rispondere alle difficoltà, agli ostacoli, ai fallimenti.

Smettila di perdere tempo a cercare colpevoli  nella tua vita professionale, perché non ne vale la pena.
Concentrati invece su cosa intendi fare ORA, non su chi o cosa, FINORA, non ti ha permesso di raggiungere i tuoi obiettivi.

Rispondi alla vita, non subirla nascondendoti dietro alla caccia alle colpe e ai colpevoli.

Tutte le news
articoli di interesse

Tutti gli articoli, gli eventi e le novità da Winepeople e Wine Meridian

10 Maggio 2022

ProWein 2022: come prepararsi al meglio?

Atteggiamenti, approcci, abilità “soft” che deve avere un manager per trarre il meglio dall’investimento che l’azienda compie per essere presente con uno stand in una fiera.

Editoriale di Lavinia Furlani
19 Aprile 2022

Come creare un brand del vino

Creare un brand significa trovare i tuoi fattori differenzianti per evitare di essere percepito come “l’ennesima cantina”.

Editoriale di Lavinia Furlani